Sei in: News
bidoni-rifiuti-cassonetti

«Il commissariamento degli Aro una mano ai sindaci»

Rifiuti: Valente risponde a Romita
«Il commissariamento degli Aro una mano ai sindaci»
E aggiunge: «Svolta vicina: gara già aggiudicata in via provvisoria»

«Il commissariamento degli Aro da parte della Regione è una mano ai sindaci, una pezza alla legge regionale sui rifiuti che scaricava sui Comuni responsabilità e competenze immani».
È quanto afferma il sindaco di Gravina, Alesio Valente, in risposta alle dichiarazioni provenienti dal candidato sindaco Mimmo Romita, intervenuto per lamentare le presunte colpe del primo cittadino gravinese nella gestione della gara per l’appalto dei rifiuti. «Sarebbe interessante capire cosa Romita abbia fatto e detto, negli anni in cui era ascoltatissimo consigliere provinciale ed esponente di primo piano di un movimento politico regionale di centrodestra», afferma Valente, «per risolvere un problema le cui origini risalgono a circa 20 anni fa e di cui dovrebbero essere bene a conoscenza i suoi alleati di coalizione. Sto cercando traccia anche di suoi suggerimenti all’amministrazione di centrodestra che fino al 2011 ha governato Gravina, o provvedimenti incisivi di quest’ultima, ma non ne ho ancora trovate. Nell’attesa di riuscirvi, posso dire ciò che abbiamo fatto noi dal 2012, dal nostro insediamento: voltare pagina». Spiega Valente: «Precisato che il commissariamento riguarda gran parte del territorio e dei Comuni della Puglia, e non solo Gravina, va ricordato che appena entrata in vigore, nell’agosto del 2012, la legge regionale che cambiava la fisionomia del settore affidando ai Comuni non le risorse ma le responsabilità di gestione, noi ci siamo adoperati per dar seguito alle norme. Abbiamo dato vita all’Aro, quindi all’Unione dei Comuni dell’alta Murgia, ed in tempi rapidi abbiamo conferito mandato alla Consip di indire e curare la gara d’appalto». Sottolinea Valente: «La gara svolta è stata frenata dalla montagna di ricorsi presentati dalle società partecipanti, non dall’inerzia dei Comuni. Si è avuta l’aggiudicazione provvisoria. Manca ora l’ultimissimo passaggio: l’aggiudicazione definitiva. Per accelerare il compimento di questo passo, la presenza della Regione in veste di commissario sarà determinante, per come ha spiegato anche pubblicamente l’assessore regionale Santorsola: nel giro di telefonate intercorso con lo stesso Santorsola ed il neocommissario Grandaliano prima che il commissariamento fosse formalizzato, del resto, io stesso ho auspicato una decisione di tal genere, dato che nel confronto con la Consip la Regione potrà assicurare un più incisivo sostegno all’azione ed alle ragioni dei Comuni. Situazione che, tra l’altro, vale solo per il nostro Aro, dal momento che proprio l’Aro Ba/4 è stato l’unico, in questi anni, ad avviare la procedura di gara». Conclude il sindaco Valente: «Questa la realtà delle cose. Fingono di non conoscerla coloro i quali giocano alla campagna elettorale. Io continuo ad amministrare una città. La mia città».
Gravina in Puglia, 26 marzo 2017

Ufficio Stampa
Comune di Gravina in Puglia

Consiglio Comunale dell’27 Novembre 2015
Diretta Streaming su Youtube:
2° parte:

Consiglio Comunale dell’11 Novembre 2015
Diretta Streaming su Youtube:

Assemblea No IMU Agricola 18 settembre 2015
Diretta Streaming su Youtube:

Dal 22 al 26 aprile 2015
721° Fiera di San Giorgio
Il Futuro è di chi ha un Forte Passato

www.gravinafiere.it

Incontro con l’Assesore Regionale Gentile sull’apertura dell’ospedale della Murgia
11 marzo 2014
)

Consiglio Comunale Gravina in Puglia 31 agosto 2015
Diretta Streaming su Youtube:

Auguri di Buon Anno del Sindaco